MichaelBeatrice.net è distribuito sotto Licenza Creative Commons 2.5

martedì 20 luglio 2010

Vaffancuore!


Ci sono persone al mondo che, paradossalmente, solo a livello inconscio hanno raggiuno la consapevolezza della propria inutilità sociale, e che si sentono sviliti al punto da cercare di abbattere chiunque abbiano attorno per affermare la propria importanza.
Ci sono individui così ciecamente convinti di se da rifiutare ogni responsabilità ed ogni errore commesso. Non possono aver sbagliato: non loro! Non è un'opzione contemplabile.
Ci sono esseri fieri della propria merda, e che sguazzando nel letame rendono la tua vita miserabile per diletto e per sentirsi superiore a te.
Queste persone sono un concentrato di odio e di rancore, un ignaro veicolo del male.
Non c'è speranza per chi non accetta il dialogo, per chi non crede nel pentimento e nel valore intrinseco dell'accettare critiche e colpe.
Le motivazioni che muovono le loro menti limitate non sono però oscure: una parte del demonio che li anima è presente in ognuno di noi, un tassello del magnifico mosaico della nostra psiche.
Ma quando una parte, una fazione, assume più importanza delle altre, quando l'egoismo, la perfidia, la vanità prendono il sopravvento, allora perdi ogni diritti ad essere considerato un umano.
Un uomo è colui che pur accettando le proprie origini animali, è in grado di elevarsi sopra di esse, di riconoscere i propri limiti facendo però di tutto per superarli. Fingere di non averne, di essere infallibili, significa ignorare il problema, snobbare un cancro fino a che l'amputazione rimane l'unica opzione attuabile.

Ma io che le mie responsabilità me le prendo tutte, io che non ho bisogno di guardarmi allo specchio per essere convinto di quello che penso e di ciò che valgo, io che la mattina per colazione mangio la ciambella con la nutella e non mi sazio con pane e fiele, io dico a tutti costoro, a tutti questi ignari schiavi di satana...
vaffancuore!

1 commento:

  1. Bisognerebbe cominciare dall'ORIGiNE per capire che in realtà esistono DUE tipi di UMANITA' ma una non lo è poi molto...
    Il problema è la mistificazione dell'"uguaglianza" a tutti i costi. Perché siamo centrati sul corpo fisico, ma a monte?
    Se questa verità invece fosse in chiaro, pensa le implicazioni!!
    http://glossary.cassiopaea.com/glossary.php?id=88

    RispondiElimina

Creative Commons

Beatrice è il cognome è distribuito sotto Licenza Creative Commons 2.5

Rilasciato sotto licenza
Creative Commons CC BY-NC-ND 2.5 IT

Copyright © 2010-2017 Michael Beatrice
MichaelBeatrice.net: Beatrice è il cognome

Post Recenti

recentposts

Random

randomposts