MichaelBeatrice.net è distribuito sotto Licenza Creative Commons 2.5

mercoledì 31 maggio 2017

Un'estate da naufrago di Lost


Maggio è volato via in un attimo, strappandomi via i miei amati vent'anni e portandomi in una zona grigia, una sorta di limbo tra il passato più o meno recente e il futuro che si affaccia, pieno di nuove promesse.
Chiusi definitivamente i festeggiamenti per i trent'anni e per la laurea, ecco che mi ritrovo intrappolato in una stagione di Lost, tra flashback e flashforward: il 4 maggio sono stato all'open day a Bologna, il futuro che incombe, ma neanche due settimane dopo rieccomi a Scandicci a fare il tecnico informatico. E come dimenticare le lezioni del sabato! Si, perché non sono riuscito a resistere neanche un mese lontano dall'Università e da iniziò mese ho iniziato un corso di scrittura creativa e professionale sempre all'interno di UniFi, tenuto dal Center for Generative Communication.
E allora sì, il passato remoto da tecnico informatico, il presente appena chiuso da studente a Firenze e il futuro bolognese si sono intrecciati in questo strano mese di Maggio e continueranno a farlo ancora a lungo nel corso di quest'estate che si preannuncia maledettamente calda.
Giugno sarà però anche e soprattutto il mese dei concerti: i biglietti per Radiohead, Placebo, Aerosmith e Guns 'n Roses sono già pronti e anche in questo caso le città sono sempre quelle. Firenze e Bologna (ok, i Guns sono a Imola, ma io vado a dormire a Bologna, non fate i pignoli!).

Tornando al nuovo corso di comunicazione sta andando alla grande: abbiamo iniziato ormai da un mese e la qualità delle lezioni sta andando oltre ogni mia più rosea aspettativa: intendiamoci, conoscevo l'impostazione del Centro, col quale ho dato due esami nel corso della triennale, ma è strano vedere quanto ci si possa sporcare le mani praticando la materia, dopo tre anni passati a studiare storia e teoria senza mai essere entrati nel merito.
Mi sembra che queste ultime settimane mi abbiano insegnato molto di più sulla professione che vorrei fare "da grande" di quanto non abbiano fatto gli ultimi tre anni.
Sul'esperienza del corso sto scrivendo anche un nuovo blog, che aggiorno settimanalmente con pensieri e riflessioni scaturite dalle lezioni. Potete trovarlo qua sopra nella nuova sezione del menù chiamata #CPW2017 (acronimo per Creative and Professional Writing).

Buttando un occhio a quanto accadrà a luglio, proprio in questi giorni ho fissato due eventi molto importanti: dal 20 al 23 luglio sarò (salvo imprevisti) al Campus Party di Milano: quattro giorni di convention, attività formative e campeggio che non credevo di potermi permettere (solo l'ingresso costa quasi 300 euro) fino a quando stamattina la mia cara vecchia amata Università non mi ha scritto per offrirmi il pacchetto completo gratuitamente.
Combinazione ha voluto che le tempistiche fossero proprio quelle giuste e la sera del 23, tornando verso la Toscana, mi fermerò per una notte a Bologna: la mattina seguente, infatti, sarà il momento della verità. Test di ingresso alla magistrale!!!
Incrociando le dita...
Alla prossima!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Creative Commons

Beatrice è il cognome è distribuito sotto Licenza Creative Commons 2.5

Rilasciato sotto licenza
Creative Commons CC BY-NC-ND 2.5 IT

Copyright © 2010-2017 Michael Beatrice
MichaelBeatrice.net: Beatrice è il cognome

Post Recenti

recentposts

Random

randomposts